Non solo farmaci: il supporto psicologico come strumento di cura

Spesso, pensando a una patologia, ci si concentra esclusivamente sull’impatto che provoca dal punto di vista fisico. Invece non bisogna dimenticare che le malattie croniche e le cure prolungate generano sui pazienti e i caregiver molte conseguenze emotive, che vanno trattate con un adeguato supporto psicologico. Essere affetti da una malattia, infatti, vuol dire fare i conti con:

  • la perdita d’integrità fisica;
  • una diversa percezione delle propria immagine corporea;
  • una minore autonomia nello svolgimento delle attività di tutti i giorni;
  • la dipendenza dai medici, dai propri familiare e dallo Stato;
  • (in alcuni casi) l’accettazione del fine vita.

Ognuno di questi punti ha naturalmente delle conseguenze psicologiche sul paziente che non vanno sottovalutate.

Riconoscere la malattia invisibile

Di fronte alle continue sfide imposte dalla propria condizione, un malato può manifestare disagi emotivi come rabbia, frustrazione e disorientamento, oppure veri e propri disturbi psicologici come depressione o nevrosi. È importante saper riconoscere questi disturbi e intervenire tempestivamente con un supporto psicologico adeguato. Se trascurati, infatti, i pazienti e le loro famiglie potrebbero ritrovarsi in una spirale negativa che può portare anche al boicottaggio delle cure. Ecco perché il supporto emotivo e psicologico è un tassello fondamentale per la buona riuscita del percorso terapeutico, che non si deve limitare all’assunzione dei farmaci prescritti, ma deve coinvolgere il benessere del paziente a 360°.

Il supporto psicologico nel percorso di cura

Lo psicologo gioca quindi un ruolo fondamentale nella lotta contro una malattia cronica. Prima di tutto, ha il compito di fare da collante tra tutte le persone coinvolte nella cura del paziente: familiari, medici, infermieri e tutte le figure previste dalla terapia. Li incoraggia all’ascolto del paziente, tenendo conto della sua storia personale e del suo assetto emotivo per elaborare una comunicazione più empatica ed efficace. 

Ma veniamo al paziente, come può aiutarlo lo psicologo? Prima di tutto, lo supporta nell’elaborazione e accettazione della sua patologia. Superato questo importante step, lo aiuta a elaborare delle strategie che gli permettano di vivere una vita piena anche convivendo con la malattia. Affianca il medico fin dall’inizio del percorso di cura, indaga sulle difficoltà emotive, psicosociali e personali del paziente, valuta come gestisce situazioni di stress, la sua flessibilità a nuovi ruoli e situazioni, le leve e le risorse a cui può attingere. Sul fronte dei caregiver, invece, lo psicologo li supporta affinché non siano sopraffatti dallo stress e dall’isolamento.

Il supporto psicologico è uno degli aspetti più importanti dei servizi personalizzati come i Patient Support Program, dove viene offerto ai pazienti e ai loro caregiver al centro clinico, a domicilio o da remoto. Questo perché un percorso di cura  realmente efficace, capace di migliorare la qualità di vita del paziente, non può non comprendere, oltre alla terapia farmacologica, anche un valido supporto psicologico.

© Domedica s.r.l.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Articoli correlati

I nostri servizi

Più di 10 anni di esperienza nel disegno e nella gestione di Programmi di Supporto ai Pazienti e Progetti a Supporto di Medici, Centri Clinici e altri Stakeholder della Sanità.

I nostri Programmi migliorano la qualità e l’efficacia delle cure e incrementano l’adozione e l’aderenza di lungo termine alle Terapie.

Gestiamo Home Clinical Trials, Studi Osservazionali e Progetti di Real World Evidence, Studi sul Comportamento e Analisi di Outcome, in Italia e a livello Internazionale.

I nostri progetti abilitano la raccolta e supportano la diffusione di evidenze sull’efficacia delle Terapie e di nuovi Approcci Terapeutici.

Disegniamo e gestiamo progetti di Online Marketing, e-detailing e Informazione Scientifica, su tutti i canali rilevanti.

Aiutiamo i nostri clienti a costruire e sviluppare relazioni di valore con i principali Stakeholder, sostenendo le loro strategie commerciali e promozionali.