Il rapporto tra uomo, medicina e tecnologia sta facendo grandi progressi, e oggi compie un ulteriore passo avanti. Grazie al lavoro congiunto di medici e ricercatori, l’Università di Siena ha sviluppato una protesi innovativa, un sesto dito robotico, per restituire la capacità di presa alle persone che hanno perso la mobilità e la forza di […]

alzheimer

La ricerca continua a impegnarsi per trovare nuove soluzioni al morbo di Alzheimer. Ora un nuovo studio, firmato dai ricercatori del Biodesign Institute dell’Arizona State University (Usa) e pubblicato su “Molecular Psychiatry”, ha individuato un nutriente, la colina, che si è rivelato un prezioso alleato nella lotta a questa patologia, con un’efficacia che si protrarrebbe anche […]

sovrappeso

È noto che il sovrappeso costituisce un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari e il diabete. È meno risaputo, nonostante sia anche più preoccupante, il legame tra questa condizione fisica e il rischio di sviluppare alcuni tipi di tumore. Un nuovo rapporto fa nuova luce su questa correlazione.

scompenso cardiaco

Lo scompenso cardiaco rappresenta lo stadio finale per molte patologie cardiovascolari ed è una delle principali cause di ricovero e di decesso nel mondo occidentale. Oggi uno studio ha individuato un metodo che, analizzando la presenza di tre biomarcatori nel sangue, permette di prevedere il destino dei pazienti con scompenso cardiaco e di valutarne le […]

Diabete; cura; pancreas

Uno studio condotto sulle cellule del pancreas ha aperto nuovi scenari positivi su una possibile cura del diabete. I risultati pubblicati su Nature Cell Biology dimostrano come le cellule del pancreas possano, in caso di necessità, cambiare funzioni e identità. Non solo, sarebbero in grado di mantenere queste caratteristiche nel tempo. La scoperta eclatante a […]

braccialetto raggi UV

Arriva dall’Australia il semplice dispositivo che permette di esporsi al sole in maniera più consapevole e sicura. Si tratta di un braccialetto che segnala quando l’esposizione ai raggi UV diventa troppo prolungata.

poliomielite eradicazione

Una nuova notizia positiva dal mondo della medicina: scende sempre di più il numero di casi di poliomielite, confinati a un paio di Paesi in tutti il mondo. Continuando con una corretta politica di vaccinazioni, l’eradicazione della malattia potrebbe avvenire entro il 2019, come auspicato dall’Organizzazione Mondiale di Sanità.

Hiv

Per anni è stato al centro dell’attenzione di media e istituzioni, soggetto di numerose campagne di informazione e prevenzione, poi ha iniziato a passare inosservato. Oggi di Hiv si parla poco, ma il pericolo è tutt’altro che superato, anzi, si registrano sempre più casi di Hiv tra i giovani.