Coronavirus Fase 2: come riparte la sanità

Coronavirus Fase 2: dopo due mesi di lockdown ha avuto inizio la cosiddetta fase 2. L’obiettivo è, a fronte del calo progressivo dell’epidemia, creare i presupposti per una riapertura maggiore.

Ci sono ancora diversi nodi da chiarire e che saranno sciolti verosimilmente nei prossimi giorni, ma è possibile una prima analisi.

Come si presenta la sanità

Innazitutto bisogna fare una distinzione fondamentale: gli ospedali rimarranno divisi tra Covid e noCovid. Tutti gli ospedali pubblici e privati continueranno a seguire regole precise per l’ingresso degli utenti. Gli accessi agli ospedali no Covid, che sono regolamentati dai triage, continueranno a seguire i protocolli di sicurezza proprio per evitare di far entrare in ospedali sicuri Pazienti che sono stati esposti al Virus. Difficile prevedere come e quando far ripartire anche quelle attività sanitarie che fino ad ora sono state considerate differibili.

Per il sostegno alla sanità e il rafforzamento degli ospedali Covid i fondi dovrebbero aumentare dai 2,5 miliardi originariamente previsti a oltre 3 miliardi.

Soprattutto in questa Fase 2, dopo 60 giorni di autoisolamento viene rimarcata l’importanza del lavarsi spesso le mani. Ce lo ribadisce l’OMS: lavarsi le mani salva la vita. Un’ulteriore raccomandazione è che a partire dal 4 maggio 2020, ai fini del contenimento della diffusione del Covid-19, è obbligatorio, sull’intero territorio nazionale, usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi chiusi accessibili al pubblico o comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza.

I servizi per le persone fragili

In linea teorica il ministero della salute garantisce che sul territorio saranno disponibili i seguenti servizi di assistenza:

  • Il servizio di consegna dei farmaci a domicilio:può essere richiesto attraverso il numero verde 800 06 55 10, attivo h24, 7 giorni su 7. I volontari della Croce Rossa ritireranno la ricetta presso lo studio medico o acquisiranno il numero NRE e il codice fiscale del destinatario e si recheranno in farmacia. I medicinali vengono poi consegnati in busta chiusa all’utente, che provvede a corrispondere l’eventuale costo del medicinale anticipato al farmacista dai volontari. Il servizio è completamente gratuito. Attraverso la consegna a domicilio è inoltre possibile richiedere lo scontrino fiscale da utilizzare per le detrazioni fiscali.
  • Il servizio di spesa a domicilio: a favore degli anziani soli e delle persone immunodepresse. È sufficiente anche in questo caso contattare il numero verde 800 06 55 10.
  • Gli operatori rispondono anche per informazioni sui comportamenti corretti da rispettare e l’iter da seguire in caso di contatto stretto con soggetti positivi. Le richieste prevedono l’intervento dei medici per una prima assistenza telefonica e per l’attivazione delle strutture ospedaliere. È disponibile un servizio di supporto psicologico per coloro che ne avessero bisogno in questa difficile emergenza.

Nei prossimi giorni si potrà valutare quanto questi servizi saranno stati efficaci.

Una cosa è certa, la situazione di emergenza rimane e sarà così a lungo. Appare difficile poter fare previsioni per un ritorno alla normalità, in ogni ambito, ancor più in quello sanitario. Per guardare comunque il bicchiere mezzo pieno, centinaia di migliaia di persone in tutta Italia stanno dedicando tutte le proprie energie per far fronte alle difficoltà che le persone più deboli stanno incontrando per migliorare la qualità di vita dei Pazienti.

© Domedica s.r.l. 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Articoli correlati

I nostri servizi

Più di 10 anni di esperienza nel disegno e nella gestione di Programmi di Supporto ai Pazienti e Progetti a Supporto di Medici, Centri Clinici e altri Stakeholder della Sanità.

I nostri Programmi migliorano la qualità e l’efficacia delle cure e incrementano l’adozione e l’aderenza di lungo termine alle Terapie.

Gestiamo Home Clinical Trials, Studi Osservazionali e Progetti di Real World Evidence, Studi sul Comportamento e Analisi di Outcome, in Italia e a livello Internazionale.

I nostri progetti abilitano la raccolta e supportano la diffusione di evidenze sull’efficacia delle Terapie e di nuovi Approcci Terapeutici.

Disegniamo e gestiamo progetti di Online Marketing, e-detailing e Informazione Scientifica, su tutti i canali rilevanti.

Aiutiamo i nostri clienti a costruire e sviluppare relazioni di valore con i principali Stakeholder, sostenendo le loro strategie commerciali e promozionali.