Epatite B e C: L'OMS punta ad abbatterle entro il 2030

Una delle più importanti sfide della medicina moderna è chiaramente quella contro l’Alzheimer, ovvero la forma più comune di demenza degenerativa progressivamente invalidante: ogni anno nel mondo questa patologia viene diagnosticata a 7,7 milioni di Pazienti. Recentemente gli sforzi si sono concentrati sempre di più sul capire quando la malattia insorgerà, dato che in fase […]

L'impatto dell'asma sul lavoro

Da diversi anni la tecnologia sta invadendo tutti i settori della vita umana, tanto che ormai nel nostro quotidiano non possiamo più fare a meno della sua presenza. E questo non vale solo per il nostro quotidiano: anche in ambito sanitario si impiega sempre di più la tecnologia e questo ha portato numerosi benefici. Questo […]

Tecnologia nei servizi sanitari

Ormai è difficile immaginare la nostra vita senza la tecnologia, che ormai da anni ci accompagna in tutto ciò che facciamo, dagli auguri di compleanno all’organizzazione delle vacanze. È naturale, quindi, che essa abbia assunto un ruolo sempre più importante anche nei percorsi di cura e assistenza, fino a diventare parte integrante dei Servizi Sanitari. […]

RACE FOR THE CURE

Nonostante il maltempo, oltre 81.000 persone solo a Roma hanno partecipato a Race for the Cure: quattro giorni di salute, sport e solidarietà organizzati come ogni anno dall’associazione Komen Italia, impegnata da sempre nella lotta al tumore al seno.

infarto;biomarcatore

Il lavoro di ricerca sui biomarcatori presenti nel sangue dei pazienti sta permettendo importanti scoperte nel campo delle malattie cardiache, e oggi si aggiunge al quadro un importante tassello. Uno studio italiano, pubblicato sull’autorevole rivista Plos One, ha scoperto un nuovo biomarcatore genetico che permette di individuare i pazienti a maggiore rischio di infarto. Riconoscerli […]

assistenza domiciliare

La buona notizia è che, grazie alle cure e ai farmaci di ultima generazione, si allunga l’aspettativa di vita dei malati di tumore e sono sempre di più i pazienti che riescono a convivere con questa patologia per molti anni. Il lato negativo è che la condizione cronica richiederebbe un’assistenza domiciliare adeguata non sempre disponibile.

Il rapporto tra uomo, medicina e tecnologia sta facendo grandi progressi, e oggi compie un ulteriore passo avanti. Grazie al lavoro congiunto di medici e ricercatori, l’Università di Siena ha sviluppato una protesi innovativa, un sesto dito robotico, per restituire la capacità di presa alle persone che hanno perso la mobilità e la forza di […]

Colina - Alzheimer

La ricerca continua a impegnarsi per trovare nuove soluzioni al morbo di Alzheimer. Ora un nuovo studio, firmato dai ricercatori del Biodesign Institute dell’Arizona State University (Usa) e pubblicato su “Molecular Psychiatry”, ha individuato un nutriente, la colina (o Vitamina J), che si è rivelato un prezioso alleato nella lotta a questa patologia, con un’efficacia che […]